Ваш браузер устарел. Рекомендуем обновить его до последней версии.

LETICIA MILANO 

Women's Clothes and Accessories

Leticia M

Disegnatore di moda

E’ opinione diffusa che un disegnatore sempre un po’ assomiglia alle proprie creature, o viceversa, come vi piace. Osservando LETIZIA MILANO – un disegnatore di moda di Firenze, questa assioma si afferma immediatamente : raffinata, colta, riservata, ma calorosamente sorridente LETIZIA fa riverberare queste sue caratteristiche nei suoi modelli. Nelle sue collezioni armonicamente coesistono pelle e seta,  colori fieri e linee rigorose,  accessori appariscenti e minimalismo – tutto quello che piace alle ragazze fashioniste. Come spesso succede ai designatori di moda, tutto è iniziato nell’infanzia. Da piccola LETIZIA amava creare: dipingeva e cuciva abiti per le sue Barbie. Lei aveva tanta voglia di studiare alla scuola di arte, però i genitori l’avevano fatta di praticare la ginnastica artistica. Poi c’era un periodo degli esercizi di pianoforte, ma dopo esso LETIZIA ha fatto valere le proprie ragioni e ha frequentato la Scuola di belle arti per 4 anni. Nei classi 6-8 lei aveva già avuto la ferma intenzione di diventare un designer di moda femminile. Dopo la fine degli studi LETIZIA ha frequentato il Florence Institute of Design  International.

 

Secondo LETIZIA, ogni designatore deve avere nella mente un ritratto approssimativo della persona per cui crea gli abiti.  Per LETIZIA MILANO il ritratto appare così:  una giovane donna che fa un mestiere creativo - artista, poeta (in petto), probabilmente redattore di rivista, forse anche casalinga fashionista. Lei è intellettualmente sviluppata, abbastanza autosufficiente, ma dentro è ancora un po’ bambina, sognante, un po’ pensierosa e un po’ ingenua. Lei apprezza i bei vestiti non solo nei giorni di festa, ma anche nella vita quotidiana. Le opere nello stile neoplasticismo del pittore olandese Pieter Corneus Mondriaan sono state per LETIZIA una fonte di ispirazione per l’ultima collezione d’inverno.  Lei ha provato di trasmettere le sue idee tramite la sua collezione: è venuta l’immagine di una femminilità fredda, sopraffine e graziosa.

Invece lo stile della collezione di primavera, rispetto a quello della collezione d’inverno, è venuto abbastanza pieno di vita e anche un po’ giocoso. Ci si vede il processo della trasformazione di una bambina in una donna, il divenire della sua bellezza e della sua femminilità.

Ormai per molte collezione  LETIZIA utilizza la pelle naturale in tale o tal altro modo. A lei piace molto questo materiale, inoltre lei usa i tessuti naturali: seta, cotone, lana, lino, viscosa. L’utilizzo dei tessuti con lycra invece permette di creare una vestibilità ideale. Non è detto invano che una persona geniale è geniale in tutto. E’ da molto che LETIZIA si interessa di creare il design  delle scarpe. Può darsi che nel prossimo futuro vedremo le scarpe del brand LETIZIA MILANO.  Anche se LETIZIA ha un po’ paura: secondo lei la produzione delle scarpe è un mestiere a sé stante, parecchio difficile, che richiede i calcoli geometrici.

LETIZIA stessa indossa vari abiti – nel suo guardaroba convivono sia prodotti di marca che roba di mass market. Nella vita quotidiana preferisce i jeans,  i dolcevita sottili colorati, le magliette o camicie originali. Senza ombra di dubbio può completare tutto questo con dei grandi orecchini oppure con una collana. LETIZIA ritiene che non sia obbliagatorio avere molti soldi per avere una buona cera. Si può vestirsi nei negozi mass market  e apparire molto meglio che dopo aver speso un sacco di soldi in un boutique di brand. L’importante è sapere combinare i vestiti.

L’abbigliamento LETIZIA MILANO  è disponibile nei negozi italiani di Firenze, Bologna, Milano, Genova, Parma...

 su internet negozio Justmoda.ru

ilano

Duis autem vel »

Lorem  2013-05-30

Marquee selectus »

Lorem  2013-05-30